domenica, Aprile 14, 2024

Auto, YouGov: 1 persona su 4 non pronta per mobilità più sostenibile

AttualitàAuto, YouGov: 1 persona su 4 non pronta per mobilità più sostenibile

Sondaggio svelato al Freedom Mobility Forum di Stellantis

Milano, 3 apr. (askanews) – Nel mondo, 1 cittadino su 4 non è pronto a scegliere modalità di trasporto più rispettose dell’ambiente. Questo dato è particolarmente significativo negli Stati Uniti, dove più della metà degli intervistati residenti in zone rurali ha dichiarato di non essere pronta a operare alcun cambiamento. E’ quanto emerge dal sondaggio YouGov su 5 paesi (Brasile, Francia, India, Marocco e Stati Uniti) su un campione di circa 5mila persone, svelato oggi durante il Freedom of Mobility Forum lanciato da Stellantis per favorire il dibattito sulla mobilità del futuro.

Nonostante 3 persone su 4 si stiano preparando per adottare soluzioni più ecologiche, rivela il sondaggio, meno del 10% degli intervistati ha già cambiato le proprie abitudini in materia di trasporti. Questo indica come quella in atto sia solo la fase iniziale del processo di trasformazione che ci attende.

Inoltre 6 cittadini su 10 sono disposti a rinunciare ad una modalità di trasporto “con un solo conducente”. L’interesse mostrato verso questa soluzione di mobilità varia, tuttavia, a seconda del Paese, con in testa India, Brasile e Marocco. Tutto ciò a fronte di una disponibilità pari al 50% o meno nei mercati maturi; la percentuale scende al 28% nelle zone rurali degli Stati Uniti, dove il trasporto pubblico è meno diffuso.

Alla domanda su chi stia guidando questa rivoluzione ecologica, per gli intervistati il cambiamento sia nelle mani di legislatori e cittadini, con le aziende private al seguito tranne che negli Stati Uniti.

Altro fattore che emerge è che non bisogna sottovalutare l’impatto dei più giovani. Nel mondo, 1 cittadino su 4 ritiene che siano loro a poter incidere in prima persona sul nostro futuro sostenibile. Il dato proveniente dall’India è significativo, con il 40% degli intervistati che pensa che i giovani possano guidare il cambiamento.

“È molto probabile che i giovani abbiano un ruolo determinante nel guidare il cambiamento verso modalità di trasporto più sostenibili. Tuttavia, le loro scelte non sono ancora più determinanti di quelle del resto della popolazione”, ha dichiarato Alexandre Devineau, General Manager di YouGov. “Le loro scelte, e i cambiamenti che ne conseguiranno, avranno una forte influenza sulle sfide che dovranno essere affrontate globalmente in materia di trasporti”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles